UniversitÓ degli Studi di Foggia - FacoltÓ di Economia
Diploma in Economia e Gestione dei Servizi Turistici
Diploma in Economia ed Amministrazione delle Imprese

Programma di INFORMATICA GENERALE
Anno Accademico 2000-2001

Prof. Crescenzio GALLO
(certificato digitale)


Concetti Generali: Schema di elaborazione manuale ed automatica. PossibilitÓ e limiti degli elaboratori. Informazioni e dati. Sistemi e modelli. Elaboratore e programma: hardware e software. Algoritmo.

Aspetti Logici e Tecnologici delle Risorse: Modello logico-funzionale dell'elaboratore. CPU: istruzioni, unitÓ di controllo, unitÓ logico-aritmetica, registri. Il microprocessore. UnitÓ di ingresso e uscita. Memoria centrale e memorie di massa.

Rappresentazione dei Dati: Sistemi di numerazione. Numerazione decimale, binaria, ottale, esadecimale. Cambiamento di base. Codifica binaria dei dati. Valore posizionale. Codifica dei caratteri. Cifre decimali in codice binario. Numeri in virgola fissa e mobile. Bit, byte e parola. Codici di autocontrollo: paritÓ. Rappresentazione a due stati dei dati. Operazioni logiche elementari.

Strutture Informative: Strutture di dati (pila, coda, albero, grafo) e dati strutturati (array, record).

La Risoluzione di Problemi: Dal problema all’algoritmo. Flow-chart e pseudo-codifica. Le strutture di controllo della programmazione. Semplici algoritmi.

Linguaggi di Programmazione: Linguaggio macchina. Assembler, linguaggi ad alto livello. Il linguaggio Pascal. Compilatori ed interpreti.

Sistemi Operativi: Concetti generali. Il sistema operativo come gestore delle risorse di un sistema di elaborazione. Multiprogrammazione. Time-sharing. Real-time. Processi e processori. Il meccanismo di interrupt. Il nucleo. La gestione della memoria centrale. Paginazione, segmentazione, memoria virtuale. Il file-system. Programmi di utilitÓ. Gestione periferiche. Cenni sul sistema operativo Unix. L'MsDos e la sua evoluzione in Windows.

Data-Base: La gestione dei dati: problematica. Il DMBS. Modelli dei dati: gerarchico, reticolare, relazionale. Il linguaggio SQL: generalitÓ ed applicazioni.

Fogli Elettronici, Sistemi di Scrittura, Grafici, di Comunicazione: Concetti generali. Tipologie ed esempi applicativi.

Sistemi Informativi: GeneralitÓ. Sistemi informativi operativi, di controllo, direzionali. Problematiche nell'acquisizione di un sistema di elaborazione.

Prospettive informatiche: Impatto economico. Evoluzione hardware/software (intelligenza artificiale, realtÓ virtuale). Internet: protocolli di base TCP/IP, protocolli applicativi (telnet, ftp, smtp, http). Browser e "navigazione".

TESTI CONSIGLIATI

Autore T I T O L O Editore
A r g o m e n t i   G e n e r a l i
Meo-Mezzalama PC e Internet UTET
C. Gallo Dispense e lucidi del corso Lupus
F. Capozza Esercizi di informatica Quattro Stelle
I N T E R N E T  
P. Di Nicola INTERNET - Collegarsi con il mondo Ediesse
E. Damiani INTERNET - Guida pratica alla rete internazionale Tecniche Nuove
S i s t e m i   O p e r a t i v i  
Qualunque manuale del DOS 6.x
Qualunque manuale Windows 9x-2000
S o f t w a r e   A p p l i c a t i v o  
Davis Microsoft Office: Applicazioni Integrate Mc Graw-Hill
H a r d w a r e
F. Capozza Sistemi per l'elaborazione dell'informazione Quattro Stelle
D a t a b a s e
F. Capozza Basi di dati Quattro Stelle


MATERIALE DIDATTICO DEL CORSO

Programma del corso
formato .zip
Concetti generali
formato .zip
Hardware
formato .zip
Sistema operativo
formato .zip
Software applicativo
formato .zip
Algoritmi e linguaggi
formato .zip
Esercizi MSDOS
formato .zip
Esercizi Foglio Elettronico
formato .zip
Dizionario Telematica
formato .zip
Commercio elettronico
formato .zip

Indirizzi IP

Corso HTML (in inglese)

 

       


Il candidato all'esame di Informatica Generale Ŕ tenuto a conoscere tutti gli argomenti citati nel programma ed a saper risolvere esercizi su: sistema operativo Msdos/Windows, foglio elettronico, database relazionale (SQL).

L'esame di Informatica Generale si articola in due prove: scritta ed orale. Il candidato Ŕ tenuto a prenotarsi, mediante statino elettronico, NON OLTRE cinque giorni dalla data della prova scritta. Questa, della durata massima di un'ora, verte su domande teoriche riguardanti il programma esposto ed esercizi relativi agli argomenti indicati.

Per essere ammessi all'orale il giudizio della prova scritta deve risultare almeno sufficiente (18/30). La prova orale consiste in una verifica della prova scritta ed in un approfondimento delle varie parti del programma.

E' concesso sostenere un massimo di quattro volte l'esame nell'arco dell'anno solare, indipendentemente dalla sequenza degli appelli.

AVVERTENZE
Lo studente pu˛ concordare con il docente - purchÚ con congruo anticipo - l'adozione di testi diversi da quelli consigliati. E' comunque consigliabile seguire dalla stampa periodica e specializzata lo svolgimento degli eventi tecnologici di maggior interesse per la materia trattata negli aspetti che possono riguardarla. Nel corso dell'anno accademico saranno segnalati ulteriori supporti bibliografici utili soprattutto a coloro che intendono approfondire problematiche di specifico interesse.


WebCounter segnala accessi a questa pagina dal 27 marzo 2001.